RIMANIAMO UNITI NELLA SOLIDARIETA' 

CON CHI STENTA MAGGIORMENTE IN QUESTI GIORNI A CAMMINARE

Puoi fare un'offerta all'Associazione Il Samaritano,

specificando nella causale "offerta emergenza coronavirus".

Questo l'IBAN : IT67I0311181500000000002120

                                                              

inizio 7 ottobre ore 21.00 - Centro Padre Pino Puglisi

 

Corso di preparazione al matrimonio 2020/21

Calendario

ORARIO: ORE 21.00

Sede: CENTRO POLIFUNZIONALE PADRE PINO PUGLISI – via Catena 45

 

Mercoledì 07 ottobre :   TuttI i ParrociDon Franco Borgese guiderà la  preghiera e detterà un breve   pensiero di meditazione

Mercoledì 14 ottobre                Prof. Franco Greco

Mercoledì 21 ottobre                Prof. Franco Greco

Mercoledì 28 ottobre                Don Franco Borgese

Mercoledì 04 novembre           Don Elvio Nucera

Mercoledì 11 novembre           Don Pino Demasi

Mercoledì 18 novembre           dott. Sergio Corica

Mercoledì 25 novembre           coppia di sposi

Mercoledì 02 dicembre           don Pino Demasi: verifica e conclusione

 

 

N.B.

  1. Il corso di svolgerà nel pieno rispetto delle norme anticovid
  2. Per questo motivo, dovendo limitare il numero delle presenze, il corso è aperto esclusivamente alle coppie appartenenti alle tre parrocchie di Polistena.

Comunicazioni

Corso di preparazione al matrimonio 2020-21

inizio 7 ottobre ore 21.00 - Centro Padre Pino Puglisi

Leggi tutto...

TIMETOCARE E' tempo di aver cura.

time to care banner

 

La libertà non ha pizzo.

la liberta non ha pizzo

CANALE YOUTUBE

youtube duomopol

Emergenza corona virus - Servizio di assistenza gratuita agli anziani

Locandina azioni di solidarietaa 2

 

Notizia da AGENSIR

Servizio Taxi Sociale chiama il 3206405678

diamo vita ai giorni

8xmille



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.