Giu 28, 2016

Ai nastri di partenza l’ESTATE RAGAZZI 2016

Arriva l’estate e con essa, a Polistena, per i ragazzi della scuola dell’obbligo, arriva un carrozzone carico di giochi, divertimento, spettacolo, musica, allegria. Si tratta dell’Estate Ragazzi, iniziativa giunta alla ventottesima edizione.

Il tutto questo grazie all’impegno ed alla passione di tanti giovanissimi e giovani che si sono succeduti in questi anni nella nostra Parrocchia e nell’Associazione “ Il Samaritano” e che, sotto la guida del Parroco don Pino Demasi, hanno imparato che “tempo libero” non significa esclusivamente “svago” o “tempo vuoto” e che il periodo estivo può e deve essere riempito di valori autentici, che si chiamano “partecipazione”, “condivisione”, “gratuità”, “ solidarietà” e “ legalità”.

Non dunque una iniziativa “estemporanea”, ma all’insegna di una continuità educativa che tende a fare di ogni ragazzo un bravo cittadino e un autentico cristiano.

Il progetto educativo dell’Estate Ragazzi 2016, dal titolo significativo “Artigiani di Pace per un mondo nuovo “ ha come obiettivo la conoscenza(intesa come prendere coscienza) e l’analisi , tramite espedienti ludici, delle situazioni che portano al crearsi di un modello comportamentale “mafioso”, e la proposta, allo stesso modo, di un modello alternativo basato sull’interrelazione nonviolenta.

Le tematiche saranno introdotte, trattate e analizzate tramite attività ludico-ricreative comprendenti simulazioni, brainstorming, giochi di movimento, teatro dell’oppresso, etc.

Parte integrante dell’Estate Ragazzi sarà anche quest’anno l’incontro con altre persone che vengono da contesti diversi e con testimoni del nostro tempo.

Passeranno dall’Estate Ragazzi innanzitutto i giovanissimi e di giovani provenienti dal resto del Paese che in questo periodo saranno presenti a Polistena grazie ai campi di lavoro che Libera ha organizzato sui terreni confiscati alla mafia e gestiti dalla Cooperativa “Valle del Marro – Libera Terra”.

Ma i partecipanti all’Estate Ragazzi avranno l’opportunità anche di ascoltare e di confrontarsi con personalità significative impegnate nel mondo dello sport, delle Istituzioni e della lotta alla mafia.

Anche quest’anno tra le tante iniziative previste durante l’Estate Ragazzi, la Settimana della legalità con le Olimpiadi della legalità, la Giornata della Memoria nell’anniversario della morte di Borsellino, e lo spettacolo finale che, nell’anfiteatro comunale,alla presenza delle autorità e di tutti i cittadini, vedrà protagonisti, oltre agli animatori,guidati dal vice parroco don Rosario Rosarno, gli oltre 500 ragazzi partecipanti a questa entusiasmante avventura, che si svolge quest’anno dal 27 giugno al 21 luglio.

Comunicazioni

Scarica l'opuscolo per la Quaresima 2018

Quaresima 2018

Servizio Civile 2017 - Bando e Allegati

servizio civile 2017 parrocchia sm vergine polistena

8xmille

AgenSIR

Servizio Informazione Religiosa

ORARIO MESSE - Chiesa della Trinità

Giorni Festivi

ore 09.00

ORARIO MESSE - Chiesa Matrice S. Marina Vergine

 

Feriali e Prefestivi:
ore 7:15 - 18.00

Giorni Festivi Mattina:
ore 7:00 - 10.00 - 11.30

Giorni Festivi Pomeriggio:
18.00

 
 



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.