Dic 27, 2019

Condivisione e Solidarietà a tavola per il pranzo di Natale della Comunità parrocchiale

Si è rinnovato ieri, l'ultra decennale appuntamento di Santo Stefano con il pranzo di Natale di Condivisione della Comunità Parrocchiale Santa Marina Vergine e dell'Associazione “Il Samaritano” guidate dal nostro parroco don Pino Demasi.

 

All'interno della Chiesa della S.S. Trinità ci siamo ritrovati in una grande tavolata insieme a chi vive ai margini, insieme ai ragazzi africani che vivono nella tendopoli di San Ferdinando, insieme alle donne e agli uomini ospiti della casa diocesana per malati di AIDS di Castellace accompagnati da don Emanuele Leuzzi, insieme ai ragazzi disabili ed agli operatori dell'Associazione polistenese “Coloriamo l'Arcobaleno”, insieme ai volontari e giovani della Parrocchia e del Samaritano.

Tutti hanno trovato una famiglia più grande attorno a cui stringersi per condividere il pranzo preparato dai volontari e da decine di famiglie della comunità parrocchiale.

“Non vuole essere il pranzo per i poveri – ha dichiarato don Pino – ma un momento conviviale celebrato volutamente in Chiesa per collegare i gesti di condivisione all'Eucarestia.”

Ancora una volta uno straordinario esercizio di convivialità delle differenze e di prossimità nei confronti del prossimo. Un appuntamento diventato tradizione che chiude un anno di impegno e si affaccia al nuovo anno con lo stesso entusiasmo e la stessa gioia nel servire.

E' il “noi” che vince mettendo insieme le forze e l'essere umano al centro dell'agire quotidiano. E tutto questo si inquadra in un impegno che dura 365 giorni e ci riconcilia con quello che è il messaggio autentico del Natale.

Emergenza corona virus - Servizio di assistenza gratuita agli anziani

Emergenza Coronavirus duomopol

 

Comunicazioni

Chiusa la sede al pubblico, Il Samaritano continua le attività

Telefonare al n. 3206405678

Leggi tutto...

CORONAVIRUS - Annullata la celebrazione delle Sante Messe.


Annullata la celebrazione delle Sante Messe.
La Chiesa Parrocchiale rimarrà aperta per l'adorazione individuale del Santissimo

ore 9.00 - 12.00 e 15.30 - 17.30. 
LEGGI TUTTA LA NOTA DELLA CEI

Quaresima 2020

cover quaresima 2020

Notizia da AGENSIR

Servizio Taxi Sociale chiama il 3206405678

diamo vita ai giorni

8xmille

AgenSIR

Servizio Informazione Religiosa

ORARIO MESSE - Chiesa della Trinità

Chiesa della Trinità

Festivi :          ore 09.00

ORARIO MESSE - Chiesa Matrice S. Marina Vergine

 

Chiesa Matrice Santa Marina Vergine

Feriali:           ore 07.30  - 18.00

Prefestivi :     ore 18.00

Festivi :          ore 07.00  - 10.00 - 11.30 - 18.00



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.