Lug 4, 2014

Toni Mira, caporedattore di Avvenire, all’Estate Ragazzi per parlare del trasbordo delle armi chimiche siriane nel Porto di Gioia Tauro

E' appena iniziata l'avventura dell'Estate Ragazzi e subito arriva il primo ospite d'eccezione: Toni Mira, caporedattore del giornale cattolico, Avvenire.


Nell'ampio e variopinto salone del Centro di aggregazione, che la Parrocchia ha realizzato, grazie anche alla Fondazione "Enel Cuore", nell'immobile confiscato di via Catena ed intitolato a Padre Pino Puglisi, i ragazzi di scuola media, con molta attenzione, hanno ascoltato il racconto del giornalista sul delicatissimo trasbordo delle armi chimiche siriane nel Porto di Gioia Tauro,a cui egli aveva assistito il giorno prima come inviato speciale del suo giornale.
Il giornalista non si è limitato a raccontare l'operazione tout court, ma è riuscito,con un linguaggio semplice, a fare dono ai ragazzi di una bellissima pagina di storia contemporanea.
E così i ragazzi hanno potuto apprendere di guerra e di pace,di armi tradizionali e di armi chimiche, di riarmo e di disarmo, di violenza e di non violenza, di sottosviluppo e di sviluppo della Calabria, di fallimenti e di ndrangheta, e di profes¬sionalità, efficienza e legalità.
Contento il Parroco che ha assistito all'incontro, ma contenti anche i ragazzi che , ritornati a casa, hanno trasmesso a tutti, come hanno riferito alcuni genitori, la loro voglia di e ssere già da ora protagonisti del cambiamento del nostro territorio.
Del resto era questo lo scopo dell'incontro ed è questo appunto che, per dirla con il giornalista "vuole la Calabria dopo i giorni della responsabilità e dell'orgoglio a Gioia Tauro".

Comunicazioni

Agnese Moro incontra i nostri giovanissimi e giovani

Mercoledì 25 aprile alle ore 19.30 , nei locali del Centro di aggregazione Luigi Marafioti

Leggi tutto...

Tutti x Tutti - Incontro formativo

Sovvenire Polistena

Notizia da AGENSIR

Festa Maria SS.ma della Catena

MADONNA CATENA 2018 min

Servizio Civile 2017 - Bando e Allegati

servizio civile 2017 parrocchia sm vergine polistena

8xmille

ORARIO MESSE - Chiesa della Trinità

Giorni Festivi

ore 09.00

ORARIO MESSE - Chiesa Matrice S. Marina Vergine

 

Feriali e Prefestivi:
ore 7:15 - 19.00

Giorni Festivi Mattina:
ore 7:00 - 10.00 - 11.30

Giorni Festivi Pomeriggio:
19.00

 
 



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.