Guardare verso l'ALTO

 

Guardare verso l'ALTRO

 

 

 

 

 

Bando per la selezione di n. 12 volontari da impiegare nel progetto di Servizio Civile Universale  “Laboratorio di legalità-3” presso la Parrocchia Santa Marina vergine di Polistena.

Come tradizione, è stata piena e ricca di impegni per i bambini dell’Estate Ragazzi polistenese la  settimana a ridosso del 19 luglio. Una  settimana finalizzata in modo particolare a far scoprire ai ragazzi i valori fondanti per costruire una comunità.

Lug 10, 2018

Lettera aperta al Ministro Salvini

Pubblicato in 2018

Benvenuto Ministro Salvini! Sì, Benvenuto!
E nessuno si scandalizzi che a darle il Benvenuto sia un cittadino di questo Paese, che l’altro giorno, unitamente a migliaia e migliaia di persone, ha indossato una maglietta rossa per dire innanzitutto No a lei.
Sì, Benvenuto in Terra Calabra!

La Parrocchia Santa Marina Vergine, l’Associazione “Il Samaritano” e l’Estate Ragazzi aderiscono all’appello di don Luigi Ciotti, presidente di Libera.

Il fondatore di Emergency, domenica 8 aprile, è stato ospite del nostro centro polifunzionale Padre Pino Puglisi per celebrare i 5 anni dell’ambulatorio di Polistena, situato al secondo piano del palazzo confiscato. Di seguito i due articoli della Gazzetta del Sud del 10 aprile, firmati da Attilio Sergio

Polistena, che nel 2007, ha ospitato la celebrazione nazionale, non poteva far passare inosservato il 21 marzo, Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

«La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione,

Anche quest’anno, migliaia di persone, sfidando vento, freddo e pioggia, non son voluti mancare al tradizionale appuntamento e son scesi in strada per dire il loro si alla pace, all’integrazione e all’uguaglianza ed il loro fermo no alla violenza, alla cultura mafiosa, all’illegalità diffusa.

Un fuori programma, quest’anno la notte di Natale. Dopo la Messa di Mezzanotte, il nostro Parroco non ha voluto farsi sfuggire l’occasione di dare un messaggio ai giovani della movida. E tra lo stupore un po’ di tutti si è recato in Piazza della Repubblica ed ha rivolto ai ragazzi il messaggio che riportiamo di seguito.

Il luogo della Mensa Eucaristica che si trasforma per qualche ora nel luogo della condivisione e del mangiare insieme. Anche quest’anno, come da oltre quindici anni, il giorno di Santo Stefano, si è ripetuto alla Chiesa della Santissima Trinità il pranzo di Natale della nostra comunità parrocchiale.

Pagina 7 di 14

Comunicazioni

CORSO DI PREPARAZIONE AL MATRIMONIO

inizio Mercoledì 5 ottobre

Leggi tutto...

fatti per bene

sussidio quaresima 2019

Community HUB

AVVENTO preghiamo in famiglia

📣 COMMUNITY HUB 📣
• Spazi di comunità •

Il Centro Polifunzionale Padre Pino Puglisi continua a mantenere le proprie porte aperte per la Didattica a Distanza di bambini e ragazzi di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Non lasciamo indietro nessuno.
Offriamo gratuitamente gli spazi sanificati del Centro e l'accompagnamento da parte degli operatori volontari del Servizio Civile Universale.
È così che il Centro traduce in senso pieno la restituzione alla collettività dei beni confiscati alle mafie.
Da beni di pochi al bene per molti.

Per info contattare
il numero 0966 472874:
- telefonicamente dalle 09.00 alle 11.00;
- whatsapp dalle 09.00 / 11.00 e 15.00 / 17.00;

La libertà non ha pizzo.

la liberta non ha pizzo

CANALE YOUTUBE

youtube duomopol

Notizia da AGENSIR

Servizio Taxi Sociale chiama il 3206405678

diamo vita ai giorni

8xmille

AgenSIR

05 Ottobre 2022

Servizio Informazione Religiosa

ORARIO MESSE - Chiesa della Trinità

Chiesa della Trinità

 

Sabato e prefestivi : ore  20.30

 

ORARIO MESSE - Chiesa Matrice S. Marina Vergine

 

Chiesa Matrice Santa Marina Vergine

Feriali:           ore 07.30  - 18.30

Sabato e  prefestivi:  ore 7.30 - 18.30

Festivi :          ore 07.30  - 09.30  - 11.30  - 18.30

 



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.