Stampa questa pagina
Feb 24, 2017

Il Thinking Day dei nostri Scout

GIORNATA DEL PENSIERO 2017 - “ Da un piccolo seme può nascere un albero immenso”. La Giornata del Pensiero 2017, festeggiata Domenica 19 febbraio, è per tutti noi Guide e Scout del mondo un’occasione di festa; da sempre il compleanno di Baden Powell e Lady Olave è una straordinaria opportunità per sviluppare nel nostro territorio iniziative ed attività che si uniscono idealmente a quelle di milioni di ragazze e ragazzi in altri paesi.

thinking day polistena 1Quest’anno la parola chiave che ci ha  guidato è stata  “CRESCITA”.

Per molto tempo abbiamo pensato che la crescita del benessere, della ricchezza e dei consumi nel mondo fosse esponenziale, senza limiti e potesse coinvolgere tutti. Oggi abbiamo il dovere di ripensare questa crescita nel rispetto del nostro pianeta, del creato e di una maggior equità nella distribuzione delle risorse, e questo dobbiamo farlo soprattutto noi che viviamo nel cosiddetto mondo sviluppato.

Il segno concreto di impegno e speranza  di questa giornata è stato un piccolo albero che abbiamo piantato in Piazza Giovanni Paolo II. Un albero che da un piccolo seme piantato con impegno diventa grande, forte e vigoroso nelle sue fronde, approfondendo le radici nel terreno. E’ una bella metafora del nostro operare nei paesi, quartieri e nelle città in cui viviamo, andando a cercare le opportunità per far crescere il bene comune.

Papa Francesco ci dà le linee guida, ci segnala la direzione giusta  da seguire attraverso l’Enciclica “Laudato si”:
"Noi non siamo Dio. La terra ci precede e ci è stata data. È importante leggere i testi biblici nel loro contesto, e ricordare che essi ci invitano a "coltivare e custodire" il giardino del mondo. Mentre "coltivare" significa arare o lavorare un terreno, "custodire" vuol dire proteggere, curare, preservare, conservare, vigilare.

thinking day polistena 2Questo è l’impegno che il nostro gruppo Scout Polistena 1 insieme a milioni di scout di tutto il mondo ci siamo presi, con la speranza che possa essere d’esempio a tutti coloro che ancora oggi, nel quotidiano anche con piccoli gesti  distruggono il giardino del nostro quartiere, del nostro paese….del nostro MONDO.

Buona caccia, buon sentiero, buona strada.

Gruppo Scout Polistena1.