Tu sei il Servo, in cui il Padre 

ha posto il suo compiacimento,

 colui che viene non per fare da padrone,

non per imporsi, ma per abbassarsi,

per accettare anche la morte

  pur di trasmettere la vita

 

Lunedì, 16 Gennaio 2023 13:02

“La famiglia alla luce del Sinodo diocesano”:  su questo tema di viva attualità è’ stato il Vescovo della nostra Diocesi, Mons. Francesco Milito, a tenere l’incontro mensile rivolto ai genitori dei bambini dell’iniziazione cristiana  della nostra Parrocchia.

Lunedì, 02 Gennaio 2023 10:40

POLISTENA - Nessuno può salvarsi da solo, in piedi costruttori di pace. Sospinti da una responsabilità collettiva, in tanti, a Polistena, ieri, al tramonto del primo giorno dell'anno, in occasione della 35^ edizione della Marcia della Pace di Capodanno, rischiarando, candele in mano, le vie della città, hanno mosso i primi passi di questo nuovo anno, con la volontà di continuare ad essere per tutto l'anno artigiani di pace.

Giovedì, 29 Dicembre 2022 12:02

Ospiti: la soprano Caterina Francese ed il clarinettista Michele Giovinazzo

Lunedì, 26 Dicembre 2022 20:31

Un segno forte di condivisione e di pace è stato vissuto dalla nostra comunità parrocchiale il giorno di Santo Stefano: il tradizionale pranzo di Natale nella Chiesa della Santissima Trinità – Santuario Maria SS. dell’Itria.

Martedì, 20 Dicembre 2022 10:00

SCADENZA – 10 FEBBRAIO 2023 ORE 14.00

Lunedì, 21 Novembre 2022 10:44

Sabato scorso S.E. Mons. Claudio Maniago, Arcivescovo metropolita di Catanzaro e Presidente del Centro di Azione Liturgica nazionale, è stato ospite nella nostra comunità parrocchiale, dove in un duomo gremito, ha presentato ai genitori dei bambini dell’iniziazione cristiana la lettera del Papa Desiderio Desideravi, sulla formazione liturgica del popolo di Dio.

Domenica, 20 Novembre 2022 17:36

Come ogni anno da quando è stata istituita, anche quest’anno la Giornata Mondiale dei poveri ha avuto nella nostra Parrocchia l’attenzione dovuta ed è stata una sana provocazione, come ha scritto papa Francesco, «per aiutarci a riflettere sul nostro stile di vita e sulle tante povertà del momento presente» e per riflettere sul nostro agire quotidiano.

Lunedì, 10 Ottobre 2022 11:07

Con una celebrazione Eucaristica  molto partecipata e che ha riservato molte emozioni, la nostra Comunità parrocchiale ha voluto esprimere l’affetto e la profonda gratitudine a Suor Bruna Crotti della Congregazione delle Suore della Divina Volontà che, dopo oltre un ventennio, lascia Polistena per una nuova destinazione.

Comunicazioni

CATECHESI PER GIOVANI E ADULTI

FESTA ITRIA 2020 Polistena

GIORNATA PER LA VITA 2023

Antonio Napoli diacono

Community HUB

AVVENTO preghiamo in famiglia

📣 COMMUNITY HUB 📣
• Spazi di comunità •

Il Centro Polifunzionale Padre Pino Puglisi continua a mantenere le proprie porte aperte per la Didattica a Distanza di bambini e ragazzi di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Non lasciamo indietro nessuno.
Offriamo gratuitamente gli spazi sanificati del Centro e l'accompagnamento da parte degli operatori volontari del Servizio Civile Universale.
È così che il Centro traduce in senso pieno la restituzione alla collettività dei beni confiscati alle mafie.
Da beni di pochi al bene per molti.

Per info contattare
il numero 0966 472874:
- telefonicamente dalle 09.00 alle 11.00;
- whatsapp dalle 09.00 / 11.00 e 15.00 / 17.00;

La libertà non ha pizzo.

la liberta non ha pizzo

CANALE YOUTUBE

youtube duomopol

Notizia da AGENSIR

Servizio Taxi Sociale chiama il 3206405678

diamo vita ai giorni

8xmille

AgenSIR

06 Febbraio 2023

Servizio Informazione Religiosa



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.