Lug 5, 2016

LIBERO CINEMA IN LIBERA TERRA - Festival di cinema itinerante contro le mafie - Polistena 5-9 luglio 2016

Si è aperto con un omaggio a Ettore Scola, presidente onorario di Cinemovel Foundation, l’edizione 2016 di Libero Cinema in Libera Terra. Prima tappa il 3 luglio a Trevico, città natale del Maestro, con la proiezione di Ridendo e Scherzando, firmato da Paola e Silvia Scola. Da Trevico la carovana ha raggiunto Polistena, dove per la prima volta si tiene il campo di Estate Liberi “La sorpresa del Cinema”.

Loc POLISTENA alta 3 2Dal 5 al 9 luglio Polistena e San Giorgio Morgeto ospiteranno seminari, proiezioni pubbliche e incontri proposti da Cinemovel insieme alla Cooperativa Valle del Marro, al Coordinamento di Libera della Piana di Gioia Tauro di Comuni di Polistena e San Giorgio Morgeto, l’Associazione Edukare e Nuovo Mondo Onlus, per costruire assieme ai partecipanti nuovi strumenti culturali. Dal cinema itinerante al temporary cinema, passando per Youtube, il guerrilla cinema, le rassegne cinematografiche, le visione collettive nelle scuole e lo storytelling audiovisivo partecipato, le giornate si riempiono di cinema per le piazze e le strade della città. 

Il campo "La sorpresa del cinema" propone l’organizzazione di una settimana di Festival, con l’allestendo di spazi cinematografici temporanei e portando il cinema direttamente alle persone, sostenendo l'impegno delle persone del territorio che ogni giorno combattono contro la 'ndrangheta.

Si inizia il 5 luglio a Piazza Valarioti con la proiezione di Fiore di Claudio Giovannesi e si continua il 6 luglio in Piazza della Repubblica con Era d’Estate di Fiorella Infascelli. Giovedì 7 e Venerdì 8, due seminari aperti al pubblico presso il Centro polifunzionale Padre Pino Puglisi con Andrea Meccia, giornalista, e Christian Caliandro, scrittore. “La rappresentazione mediatica delle mafie” e “La cultura in movimento” i temi degli incontri. Si continua con le proiezioni venerdì 8 nuovamente in Piazza della Repubblica con La mia classe di Daniele Gaglianone per concludere sabato 9 a San Giorgio Morgeto in Piazza dei Morgeti con la proiezione di Lea di Marco Tullio Giordana.

Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito.

Il festival è promosso da Cinemovel Foundation e Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie, fondata da don Luigi Ciotti, partner istituzionale è la Fondazione Unipolis. Il festival è realizzato con il sostegno di SIAE, BNL Gruppo BNP Paribas, ENI. Solidal Partner: Coop Adriatica.

La sorpresa del cinema è uno dei campi di Estate Liberi.

Comunicazioni

Notizia da AGENSIR

Servizio Civile 2017 - Bando e Allegati

servizio civile 2017 parrocchia sm vergine polistena

8xmille

AgenSIR

Servizio Informazione Religiosa

ORARIO MESSE - Chiesa della Trinità

Sabato e Prefestivi

ore 21.00

ORARIO MESSE - Chiesa Matrice S. Marina Vergine

 

Feriali e Prefestivi:
ore 7:15 - 19.00

Giorni Festivi Mattina:
ore 7:00 - 09.30 - 11.30

Giorni Festivi Pomeriggio:
19.00

 
 



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.