Dic 13, 2013

Natale 2013 - Programma

PROGRAMMA

Lunedì 16 - Martedì 24
NOVENA IN PREPARAZIONE

Feriali: - Sante Messe: ore 6.30 - 17.15 (Bambini iniziazione cristiana e genitori) - 18.30
Domenica: - Sante Messe: ore 6.30 - 9.00 (Trinità) - 10.00 - 11.30 - 18.00

 

Lunedì 16 
All’inizio della Santa Messa delle ore 6.30, accoglieremo la Luce di Betlemme che arriverà in Parrocchia attraverso i nostri Scout, ai quali verrà consegnata la sera prima alla Stazione di Rosarno.

Giovedì 19 - ore 20.30
le Confraternite in attesa del Natale: Catechesi e celebrazione comunitaria della Confessione.

Venerdì 20- ore 20.30
Natalescout: Catechesi e celebrazione comunitaria della Confessione.

Sabato 21 - ore 15.00
Laboratorio sul Natale per l’Azione Cattolica Ragazzi.

Domenica 22
Durante le Sante Messe delle ore 10.00 e 11.30: Benedizione delle statuine di Gesù Bambino

 

SOLENNITÀ DEL NATALE DEL SIGNORE

 

Martedì 24 - ore 24.00
MESSA DI MEZZANOTTE
A conclusione della Messa, la Statua di Gesù Bambino verrà portata processionalmente in Piazza della Repubblica

Mercoledì 25
Sante Messe: ore 7.00 - 9.00 (Trinità) - 10.00 - 11.30 - 18.00

Giovedì 26 - ore 13.00
Chiesa della Trinità
Pranzo di Natale di condivisione della Comunità Parrocchiale.

Sabato 28 - ore 20.45
Auditorium Comunale

Concerto per i 25 anni dell’Associazione di volontariato “IL SAMARITANO” si esibiranno:
– ETTA AND SOULSHINERS
– RENATO PELLICANO
– MARCO CORRAO TRIO
– KNIGHTS OF THE ALTAR
– WALKING TREES

Domenica 29
- ore 11.30: Solenne Celebrazione Eucaristica per tutte le coppie di sposi e fidanzati.
- ore 18.00 - Auditorium Comunale: Racconti differenti per parole e musica a cura dell’Associazione di volontariato e mutuo aiuto familiare “Coloriamo l’Arcobaleno”

Martedì 31 - ore 18.00
Messa di Ringraziamento di fine anno

Mercoledì 1º Gennaio 2014
- Sante Messe: ore 7.00 - 9.00 (Trinità) - 10.00 - 11.30
- ore 18.00 - SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA per invocare il dono della Pace - Presiede S. E. Mons. Francesco Milito, Vescovo della nostra Diocesi
- ore 19.00: MARCIA DELLA PACE DI CAPODANNO

Venerdì 3 Gennaio
- ore 10.00-16.30 - “ASPETTANDO I RE MAGI”: nell’allegria e con gesti di condivisione verso gli anziani e gli ammalati della Parrocchia, i bambini dell’iniziazione cristiana riscoprono la solennità dell’Epifania come festa del dono e della gratuità.

Lunedì 6 Gennaio
- Sante Messe: ore 7.00 - 9.00 (Trinità) - 10.00 - 11.30 - 18.00 

CONFESSIONI
Padre Palmiro dal 16 al 25 Dicembre si dedicherà al ministero delle Confessioni

● Ogni mattina - Mezz’ora prima della Santa Messa e subito dopo.
● Ogni pomeriggio - dalle 16.15 in poi, prima e dopo le Sante Messe.
● Martedì 24 al mattino: dopo la celebrazione della S. Messa e dalle 10.00 alle 12.00, al pomeriggio: dalle 15.30 alle 23.30.


 

Clicca qui per scaricare il manifesto

Comunicazioni

Festa Madonna dell'ITRIA

FESTA ITRIA 2020 Polistena

La libertà non ha pizzo.

la liberta non ha pizzo

Messaggio del Parroco per la ripresa delle celebrazioni liturgiche alla presenza del popolo

CANALE YOUTUBE

youtube duomopol

Emergenza corona virus - Servizio di assistenza gratuita agli anziani

Locandina azioni di solidarietaa 2

 

Notizia da AGENSIR

Servizio Taxi Sociale chiama il 3206405678

diamo vita ai giorni

8xmille

ORARIO MESSE - Chiesa della Trinità

Chiesa della Trinità

Sabato e prefestivi : ore  21.00

ORARIO MESSE - Chiesa Matrice S. Marina Vergine

 

Chiesa Matrice Santa Marina Vergine

Feriali:           ore 07.30  - 19.00

Sabato e  prefestivi:  ore 7.30 - 19.00

Festivi :          ore 07.00  - 09.00 - 10.00 - 11.30 - 19.30



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.