Mar 12, 2019

Nuovo Calendario delle FESTE RELIGIOSE

Le feste religiose sono momento importante della vita religiosa di una comunità e vanno vissute come autentiche celebrazioni di fede incentrate nel mistero di Cristo.

E’ importante, pertanto, orientarle verso la liturgia che è “il culmine verso cui tende tutta l’azione della Chiesa e, insieme, la fonte da cui promana la sua virtù” (Sacrosanctum Concilium,10), a partire già dal rispetto della data del calendario liturgico.

Nella nostra Chiesa particolare di Oppido- Palmi è stato effettuato in merito, un lavoro sinodale che ha portato alla pubblicazione del documento “Dalla Liberazione alla Comunione. Principi e Norme su feste e processioni nella Diocesi di Oppido Mamertina – Palmi”.

Alla pubblicazione del Documento ha fatto seguito un triennio di sperimentazione e di lavoro altrettanto sinodale, che ha portato alla pubblicazione del calendario definitivo delle Feste, che, per quanto riguarda la nostra Parrocchia, è il seguente, già da quest’anno:

• MARIA SS. DELLA CATENA              
24 MAGGIO

• MARIA SANTISSIMA DELL’ITRIA   
SECONDO SABATO DI LUGLIO

• SANTA MARINA VERGINE               
17 LUGLIO

• SAN ROCCO                                     
16 AGOSTO

 

Polistena 10 marzo 2019 – Prima Domenica di Quaresima


IL PARROCO
Sac. Giuseppe Demasi

                                                             

Comunicazioni

DAL 2 OTTOBRE IL CORSO DI PREPARAZIONE AL MATRIMONIO

Leggi tutto...

Servizio Civile Universale 2019 - Bando e Allegati

bando servizio civile Polistena 2019

Professione perpetua di Suor Maria Simona Vinci

Maria Simona Vinci professione perpetua

Notizia da AGENSIR

Servizio Taxi Sociale chiama il 3206405678

diamo vita ai giorni

8xmille

AgenSIR

Servizio Informazione Religiosa

ORARIO MESSE - Chiesa della Trinità

Chiesa della Trinità

Festivi :          ore 09.00

ORARIO MESSE - Chiesa Matrice S. Marina Vergine

 

Chiesa Matrice Santa Marina Vergine

Feriali:           ore 07.30  - 19.00

Prefestivi :     ore 19.00

Festivi :          ore 07.00  - 10.00 - 11.30 - 19.00



Il vero esilio per gli Ebrei, affermava don Tonino Bello, si ebbe quando essi cominciarono a sopportarlo. Una frase che resettata ad oggi suonerebbe: "L'esilio della coscienza civile di un Paese si ha quando i cittadini cominciano a sopportarlo”. Con un po’ di storia, intelligenza e umanità intendiamo provare, facendo fino in fondo la nostra parte, a dissipare quest’ombra, lasciando nuove tracce. Con in mano e nel cuore il Vangelo di Gesù Cristo e la Costituzione repubblicana del nostro Paese, come comunità cristiana intendiamo impegnarci a condurre una lotta non violenta accanto a chi, immigrato irregolare, indigente, precario, disoccupato, indifeso, muore di troppo lavoro, di poca sicurezza, di assenza di diritti, di mancanza di tutele sociali, di mafia.